Il diclofenac è l’Antinfiammatorio Non Steroideo (FANS) più efficace per la cura dell’osteoartrosi al ginocchio, con un effetto contro il dolore e l’infiammazione nettamente superiore al paracetamolo. Questa interessante novità è stata dimostrata da uno studio su larga scala di un gruppo di ricercatori svizzeri dell’Università di Berna e pubblicato sulla prestigiosa rivista Lancet.

Lo studio svizzero* ha utilizzato i dati raccolti e pubblicati tra il 1980 e il 2015, per un totale di 58.556 pazienti con osteoartrite al ginocchio e all’anca che sono stati trattati con 22 diversi farmaci tra cui diclofenac e paracetamolo.

Dai risultati ottenuti è però emerso che il paracetamolo a qualsiasi dose non è efficace nella gestione del dolore in chi soffre di osteoartrite al ginocchio mentre il diclofenac è nettamente più utile se utilizzato in maniera intermittente, per evitare eventuali disturbi gastrointestinali.

Ma perché il diclofenac è più efficace del paracetamolo nell’osteoartrosi al ginocchio?
Le ragioni vanno ricercate nelle cause della malattia. L’osteoartrosi è una malattia degenerativa dovuta alla perdita della cartilagine, un tessuto posto sulle estremità delle ossa coinvolte nell’articolazione che permette di farle scivolare le une sulle altre proteggendole dall’usura dovuta al movimento. In mancanza della cartilagine le ossa dell’articolazione sfregano e questo determina uno stato di infiammazione che genera il dolore e il gonfiore nella zona articolare tipici di questa malattia.

Il diclofenac ha un’efficacia nettamente superiore al paracetamolo perché spegne questa infiammazione che è la causa del dolore, andando così alla radice del problema.

Il paracetamolo, al contrario, ha solo azione analgesica cioè blocca il dolore che in realtà è solo un sintomo, ma non agisce affatto sull’infiammazione che invece è le vera causa.

L’osteoartrosi è una delle causa più diffuse di dolore nelle persone dopo i 60 anni. E’ una malattia progressiva, che col passare del tempo può compromettere seriamente la qualità di vita di chi ne soffre, ecco perché è importante intervenire utilizzando farmaci che curino le cause della malattia come fa diclofenac e non farmaci che rimangono alla superficie del problema agendo solo sul sintomo ossia il dolore come fa il paracetamolo.

*LO STUDIO
Effectiveness of non-steroidal anti-inflammatory drugs for the treatment of pain in knee and hip osteoarthritis: a network meta-analysis Bruno R da Costa, PhD†, Stephan Reichenbach, MD†, Noah Keller, MMed, Linda Nartey, MD, Simon Wandel, PhD, Prof Peter Jüni, MD, Dr Sven Trelle, MD †entrambi gli autori hanno contributo alla pari a questo studio.
Leggi l’abstract
 

Ultimo aggiornamento 31/05/2016